PIEDE REUMATICO

Piede reumatico - rheumatoid foot

L’Artrite Reumatoide è una patologia sistemica autoimmune che colpisce spesso il Piede e la Caviglia determinando dolore, invalidità e difficoltà nella deambulazione.
Il piede reumatico è caratterizzato da un processo degenerativo che, in un primo momento, colpisce le cartilagini e poi le ossa, producendo una modifica della struttura stessa. Oltre alle evidenti deformazioni ossee, con il peggioramento della malattia si assottiglia anche l’adipe sotto la pianta del piede, il quale non riesce ad ammortizzare i movimenti ed il peso del corpo. La pratica ha dimostrato che le alterazioni cutanee del piede, come le ipercheratosi (callosità), influiscono negativamente nella qualità di vita dei pazienti. Nonostante vengano ancora erroneamente considerate solo un fastidioso e banale problema cutaneo, in realtà è fondamentale l’intervento podologico per migliorare la qualità di vita del paziente.
In generale la sintomatologia è improvvisa e graduale, infatti i sintomi possono comparire ed aggravarsi nel corso di settimane o mesi, per questo è fondamentale intervenire tempestivamente.

L’Artrite Reumatoide è una patologia sistemica autoimmune che colpisce spesso il Piede e la Caviglia determinando dolore, invalidità e difficoltà nella deambulazione.
Il piede reumatico è caratterizzato da un processo degenerativo che, in un primo momento, colpisce le cartilagini e poi le ossa, producendo una modifica della struttura stessa. Oltre alle evidenti deformazioni ossee, con il peggioramento della malattia si assottiglia anche l’adipe sotto la pianta del piede, il quale non riesce ad ammortizzare i movimenti ed il peso del corpo. La pratica ha dimostrato che le alterazioni cutanee del piede, come le ipercheratosi (callosità), influiscono negativamente nella qualità di vita dei pazienti. Nonostante vengano ancora erroneamente considerate solo un fastidioso e banale problema cutaneo, in realtà è fondamentale l’intervento podologico per migliorare la qualità di vita del paziente.
In generale la sintomatologia è improvvisa e graduale, infatti i sintomi possono comparire ed aggravarsi nel corso di settimane o mesi, per questo è fondamentale intervenire tempestivamente.